La musica mi ha salvata

Feeling Good – Muse

Birds flying high
You know how i feel
Sun in the sky
You know how i feel
Reeds drifting on by

You know how i feel
It’s a new dawn
It’s a new day
It’s a new life
For me
And I’m feeling goodFish in the sea
You know how I feel
River running free
You know how I feel
Blossom in the trees
You know how I feel
It’s a new dawn
It’s a new day
It’s a new life
For me
And I’m feeling goodDragonflies out in the sun
You know wot I mean
Butterflies all having fun
You know what I mean
Sleep in peace when the day is done
It’s an old world
It’s a new world
It’s a bold world
For me

Stars when you shine
You know how I feel
Said i’ll be fine
You know how I feel
Oh freedom is mine
And you know how I feel

It’s a new dawn
It’s a new day
It’s a new life
For me
Ooh feeling good
Ooh feeling good

 

La nostra pelle – Ex-Otago

Svegliarsi tutti i giorni
Lavarsi i denti
Guardarsi allo specchio
I lineamenti
E scoprire che sei proprio tu
La persona che ti ha fatto ridere di più
E scoprire che sei proprio tu
La persona che ti ha fatto piangere di più
Un buon amico
Lo stronzo che ti ha mentito
Sì, sei proprio tu

A volte vorrei lasciarmi
Ma non saprei con chi altro andare
A volte m’innamoro di me
E ritorno a giocare
A volte vorrei lasciarmi
Ma non saprei con chi altro andare
A volte m’innamoro di me
E ritorno a ballare

Hey, dico a te
Dove credi di scappare
Ormai sei circondato
Dalla tua pelle
Pelle sacra, pella glabra
L’unica pelle che hai
Sotto le stelle

A volte vorrei lasciarmi
Ma non saprei con chi altro andare
A volte m’innamoro di me
E ritorno a giocare
A volte vorrei lasciarmi
Ma non saprei con chi altro andare
A volte m’innamoro di me
E ritorno a ballare

Anche se tra te e te non c’è comprensione
Anche se non hai tempo di starti ad ascoltare
Anche se una soluzione non ce l’hai
Tu non tradirti mai

Un giorno buffo di cielo assolato
Ci ritroveremo con un bel sorriso
Per aver capito poco
Di questo nostro cervello
E dell’intero mondo
Così complesso
Così spericolato

Manzarek – Canova

Vestita da sera, vestita da sposa,
vestita da strega, vestita di rosa,
qualcosa mi dice che ti ho perso ancora…
ma l’ha detto il giornale, la borsa cade
e cade l’occhio sull’oroscopo
e il bello è che dice che tornerà tutto a posto
ma non so dove sei…
se c’è una cosa che odio di più
è che non posso vederti tutti i giorni
e c’è una cosa che odio di più
è che non posso vederti quando ti spogli con una canzone dei Doors
parolacce al vento,
parolacce lungo il fiume,
parolacce dritte nel telefono,
di certo non siamo due santi coi buchi in mano…
due passi in centro, a passo molto lento,
talmente lento che mi siedo a pensare
e qualcosa mi dice che più sto fermo e più casco male
ma non so dove sei…
se c’è una cosa che odio di più
è che non posso vederti tutti i giorni
e c’è una cosa che odio di più
è che non posso vederti quando ti spogli con una canzone dei Doors
è passato del tempo, di quelli più brutti
e ti copri la faccia di pugni e di insulti
e passando per caso ti chiedi se è un caso
che leggi su un muro che il peggio è passato…
se c’è una cosa che odio di più
è che non posso vederti tutti i santi giorni
e c’è una cosa che odio ancora di più
è che non posso vederti quando ti spogli con una maglietta dei Doors